CheBanca! : Imposta di bollo a carico del cliente

Nemmeno il tempo di leggere la comunicazione di ING Direct che già è pronta anche quella di CheBanca!
Ecco i termini della modifica:

E' stata modificata la modalità di applicazione del bollo sul Conto Deposito.
Per l'anno 2012, l'imposta sarà pari allo 0,10% delle somme depositate al 31 dicembre, con un minimo di € 34,20 e un massimo di € 1.200.

L'imposta è dovuta sul saldo complessivo detenuto in CheBanca! sui prodotti di Conto Deposito e Conto Titoli che abbiano la stessa intestazione.
Le nuove norme modificano in modo sostanziale le caratteristiche dell'imposta di bollo e rendono necessario adeguare la voce "Spese - Imposta di bollo" riportata nelle Condizioni Economiche da lei sottoscritte. Per effetto della modifica, l'imposta di bollo, dovuta al 31 dicembre di ogni anno e/o in sede di chiusura del rapporto sul Conto Deposito sarà a suo carico nella misura prevista dalla legge.
Tale modifica avrà effetto dal prossimo 10 ottobre 2012.


In questo caso, la data ultima per il recesso dal contratto è il 10 ottobre 2012, quindi si ha un po' più di tempo per recedere. Purtroppo CheBanca! non offre la possibilità di non pagare l'imposta di bollo per il 2012, per cui, se entro quella data non si recede, vi verranno decurtati a fine anno € 34.20.

L'estinzione del conto è un po' più macchinosa rispetto a Conto Arancio di ING Direct. Dovete entrare nella vostra area, cliccare sul vostro conto e nel menu a destra cliccare su "Altre Operazioni", in fondo alla pagina troverete la voce "Estinzione", cliccateci sopra, dalla tendina selezionate il motivo della chiusura e infine cliccate su "Stampa Modulo". A questo punto vi basta compilare il modulo nelle parti mancanti (C/C di appoggio e firma) e consegnarlo in una delle filiali oppure spedirlo tramite raccomandata A/R a: CheBanca!, Casella Postale 193 - 14100 Asti.

 La nuova legge ha fatto vittime illustri, ma come già scritto nel precedente post, ci sono altri lidi a cui rivolgersi per non pagare l'imposta di bollo.

0 commenti :