Dal 15 novembre al 15 aprile scatta l'obbligo di catene o gomme da neve

Come tutti gli anni, le amministrazioni comunali saranno chiamate ad esprimersi in quale periodo e su quali strade utilizzare catene e/o gomme da neve.

Anche quest'anno le famose AutoSock, le calze da neve, non sono state omologate come "equiparabili" a gomme da neve o catene. Per chi non le conoscesse, le autoscok sono vere e proprie calze che si avvolgono sulla ruota.

Per il codice della strada:  “i dispositivi utilizzabili in presenza di segnali di obbligo devono essere omologati ai sensi della norma UNI 11313 o dell'austriaca  ON V5117”, ma le AutoSock hanno l'omologazione austriaca ON V5121. Recentemente, il Tar del Lazio con questa sentenza: http://www.catenedaneve.com/pdf/sentenza_tar_calze.pdf ha accolto il ricorso di un rivenditore delle suddette calze che aveva dichiarato l'omologabilità delle calze in Italia in un suo riferimento pubblicitario.

Per lo stato italiano, le calze rimangono fuorilegge, ma data la comodità di montaggio e di utilizzo, nonché il risparmio nell'evitare di montare un nuovo treno di gomme (e il conseguente rismontaggio), ne hanno decretata la scelta di molti italiani che si affidano al buonsenso delle pattuglie che li fermeranno in quel periodo.

Personalmente consiglio di tenere nel baule anche un paio di catene di nave, per poter dimostrare di essere dalla parte della ragione durante un'eventuale ispezione, ma non c'è alcun dubbio sull'effettiva bontà delle calze.

Per chi volesse controllare il modello da acquistare vi rimando al sito del produttore: http://www.autosock.com/ che ha un comodissimo "Size Finder" che vi dirà, in base alla misura dei vostri pneumatici, quale modello di calze si adatta alla vostra auto.