Yogurt Fatto in Casa

Avete mai pensato di farvi lo yogurt in casa? Oltre che essere più fresco e più sano rispetto a quello che comprate al supermercato e a costare notevolmente meno, non produrrete plastica e carta, aiutando anche l'ambiente.

Facciamo due conti assieme:
- Consumo per la produzione di 1L di yogurt: 20w x 12h = 240wh = 0,24kwh
- Costo elettrico per la produzione di 1L: 0,24kwh x 0,22€ = 0,0528€ (ho considerato la Yogurella Ariete che consuma 20W che potete trovare qui: Ariete Yogurtiera Yogurella )
- Costo 1L di latte UHT: 0,79€
- Costo 1kg zucchero: 1,30€
- Quantità di zucchero per dolcificare 1L di yogurt: 70gr
- Costo 70gr di zucchero: 1,30/1000 x 70 = 0,09€
- Costo di 1 boccetta di Diete.Tic (1200 gocce) (dolcificante liquido senza aspartame) = 3€
- Costo di 28 gocce di Tic equivalenti a 70gr di zucchero (1 goccia Tic = 2,5gr zucchero): 3/1200 x 28 = 0,055€
- Costo totale 1L di yogurt con zucchero    : 0,79€ + 0,053€ + 0,09€ = 0,93€
- Costo totale 1L di yogurt con dolcificante: 0,79€ + 0,053€ + 0,055€ = 0,90€
- Costo 1kg di yogurt intero marca Eselunga 2,58€
- Risparmio totale: 2,58€ - 0,93€ = 1,65€
- Costo macchina yogurt: 17€
- Costo 2 vasetti (starter) di yogurt bio esselunga: 0,89€
- Numero di Litri di yogurt per ammortizzare il costo: (0,89€ + 17€) / 1,65€ = 10,84L

Dopo l'11mo litro in poi risparmierete 1,65€ per ogni litro di yogurt che produrrete.
Secondo me è conveniente farselo in caso, voi che ne dite?

2 commenti :

Anonimo ha detto...

Ottima idea!

Come macchina consigli quella indicata nel post?

Andrea Ponzinibio ha detto...

Sì, è economica e fa il suo dovere. Anche una simile va bene (intendo i modelli a cestello unico), ma tra tutti i modelli era quella più economica.